Marco Rovelli

Cantautore, narratore e saggista. Come scrittore ha pubblicato i reportage narrativi Lager italiani (BUR 2006), Lavorare uccide (BUR 2008), Servi (Feltrinelli 2009); Il contro in testa (Laterza 2012) e La meravigliosa vita di Jovica Jovic (con Moni Ovadia, Feltrinelli 2013); vari romanzi tra cui La guerriera dagli occhi verdi (Giunti 2016), Il tempo delle ciliegie (Eleuthera 2018), La parte del fuoco (TerraRossa 2020), La doppia presenza (Arkadia 2022)e alcune raccolte di poesie. È stato cantante e autore nel gruppo Les Anarchistes, con cui ha vinto il Premio Ciampi nel 2001, prima di intraprendere un percorso solista, con gli album “libertAria” (2009), premio Mei Fuori del controllo, “Tutto inizia sempre” (2015), “Bella una serpe con le spoglie d’oro”(2018), finalista al premio Tenco, “Portami al confine” (2020).

http://www.marcorovelli.it/